Inicio / Actualidad / Un lettino montessoriano | Design per Bambini

Un lettino montessoriano | Design per Bambini

laurasays

14 aprile 2010 at 22:40

Ciao cara, come vedi sono passata di nuovo a dare un’occhiata al tuo splendido blog…
l’argomento lettino mi interessa mooolto, devo trasferire il mio piccolo diego di 2 anni e mezzo dal lettino a sponde in un lettino da “grande”.
ho acquistato su internet uno stupendo letto in legno (la forma ricorda molto il letto/divano della ditta plinio il giovane, ma è un vero pezzo vintage e il prezzo che ho pagato è 10 volte inferiore!!) ma visto che il mio bimbo ancora si rigira nel letto come un forsennato sto cercando un letto “di transizione” ultra basso con spondine tipo cuccia come quello della nume, ma l’impresa sembra impossibile, hai qualche dritta per me?
tra le poche alternative mi sembra carino il lettino crib di totem (www.totem.ws) ma forse è un pò cortino per il mio gigantino..
ciaoooooo

VmnPsays

15 aprile 2010 at 15:39

@Sibia: Noi abbiamo usato un lettino Ikea che ora è fuori cataloco e non abbiamo montato le gambe. Appena mi compro una digitale seria faccio le foto e le metto sul mio account Flickr, promesso! Sul lettino montessoriano ha scritto molto Grazia Honegger Fresco, due suoi libri sono sulla mia libreria anobii, http://www.anobii.com/designxbambin
Vai a vedere, te li consiglio entrambe!
@Laura: La tua descrizione mi incuriosisce davvero! Se hai un account su Flickr posta una foto, mi piacerebbe davvero vederlo sto lettino vintage! Come soluzione di transizione io al tuo posto userei un tappeto e sopra solo il materasso, oppure un tatami che poi potrete riusare per l’angolo morbido…che ne pensi?

laurasays

19 aprile 2010 at 22:16

scusa tanto per il mio ritardo, ma lo scorso week end abbiamo portato al mare le nostre due scimmiette in cerca di un pò di sole e di una tregua dalle continue otiti, larigiti, tosse ecc…
in albergo abbiamo finalmente provato il letto con sponde, ma forse diego non è pronto, praticamente è caduto dal letto ogni notte, penso proprio che tanto per partire opterò per la soluzione futon o similare!!!
per quanto riguarda il lettino vintage (è un letto ad una piazza) appena lo monto ti mando una foto (per mail, visto che non ho idea di cosa sia flickr! infondo sono un pò vintage anche io!!!), la cosa che amo di più di questo letto è che pur essendo in legno massello (il falegname da cui l’ho fatto lucidare mi ha detto che è un mogano che ormai non si usa più perchè in via di estinzione e mi ha fatto i complimenti per l’acquisto) ha una struttura leggera e si monta senza viti, solo ad incastro, praticamente un pezzo ikea vintage!
ok ora mi fermo, forse spendere tante parole per un banale letto è eccessivo, ma visto che condividiamo la stessa passione per l’arredo, immagino che mi potrai capire! notte

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*
*